Giurisprudenza Civile è una raccolta ragionata delle più recenti e significative sentenze della Corte di Cassazione in materia di Diritto Civile

L’applicabilità della disciplina antiusura anche agli interessi moratori di Maria Rosaria Sodano

2021-03-07T14:46:23+01:00

Con sentenza n. 19597 del 18/9/2020 (Rv. 658833-01, 658833-02 e 658833-03) le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno deciso sulla questione riguardante la riferibilità della disciplina antiusura agli interessi moratori  risolvendola affermativamente. Hanno quindi affrontato la questione inerente la determinazione usuraria degli interessi in questione avendo riguardo alle modalità [...]

L’applicabilità della disciplina antiusura anche agli interessi moratori di Maria Rosaria Sodano2021-03-07T14:46:23+01:00

Sul danno da consenso informato

2021-02-17T15:38:31+01:00

Cass. Civ.  4 dicembre 2018 n. 31234 Il paziente vanta la legittima pretesa di conoscere con la necessaria e ragionevole precisione le conseguenze dell’intervento medico, onde prepararsi ad affrontarle con maggiore e migliore consapevolezza; il giudice di merito avrebbe dovuto accertare se il corretto adempimento, da parte dei sanitari, [...]

Sul danno da consenso informato2021-02-17T15:38:31+01:00

Sul principio di solidarietà condominiale

2021-02-17T15:38:31+01:00

Cass. Civ.  5 dicembre 2018 n. 31462 L’installazione di un ascensore in condominio che concorre ad eliminare le barriere architettoniche, realizzata da un condomino su parte del bene comune, va considerata indispensabile in ordine all’accessibilità e all’effettiva abitabilità dell’appartamento e quindi rientra nelle facoltà spettanti ai singoli condomini. Il [...]

Sul principio di solidarietà condominiale2021-02-17T15:38:31+01:00

Sul danno da demansionamento

2021-02-17T15:38:31+01:00

Massima Cass. Civ. 7 dicembre 2018 n. 31754: In tema di dequalificazione professionale, il giudice del merito, con apprezzamento di fatto incensurabile in cassazione se adeguatamente motivato, può desumere l'esistenza del relativo danno, di natura patrimoniale e il cui onere di allegazione incombe sul lavoratore, determinandone anche l'entità in [...]

Sul danno da demansionamento2021-02-17T15:38:31+01:00

Sull’obbligo di fornire il certificato di abitabilità in sede di stipula del contratto preliminare

2021-02-17T15:38:33+01:00

Con ordinanza n. 622/2019 la Corte di Cassazione ha ritenuto contrario a buona fede il comportamento del promissario venditore che, richiesto esplicitamente del rilascio del certificato di abitabilità in previsione della stipula del contratto definitivo da parte del promissario acquirente, vi abbia indebitamente opposto un rifiuto. Nella vicenda sottoposta all’attenzione della [...]

Sull’obbligo di fornire il certificato di abitabilità in sede di stipula del contratto preliminare2021-02-17T15:38:33+01:00

Le Sezioni Unite della Cassazione in tema di legittimazione passiva della Presidenza del Consiglio dei Ministri

2021-02-17T15:38:33+01:00

Sull’inadempimento dello Stato italiano alla trasposizione legislativa delle Direttive non esecutive in tema di retribuzione di medici specializzandi Le Sez. Unite della Cassazione, a risoluzione di contrasto, hanno con sentenza  N. 30649/2018 confermato l’orientamento secondo il quale, in caso di azione giudiziale diretta a far valere l’inadempimento dello Stato [...]

Le Sezioni Unite della Cassazione in tema di legittimazione passiva della Presidenza del Consiglio dei Ministri2021-02-17T15:38:33+01:00

Aggiornamenti giurisprudenziali sul tema della responsabilità civile dei Magistrati

2021-02-17T15:38:33+01:00

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione, con sentenza n. 14842 del 7/06/2018, si sono espresse sulla competenza territoriale in tema di responsabilità dei magistrati, argomento di particolare rilevanza sia sotto il profilo strettamente tecnico che con riguardo a quello socio – politico. Come è noto, la soggezione del giudice [...]

Aggiornamenti giurisprudenziali sul tema della responsabilità civile dei Magistrati2021-02-17T15:38:33+01:00

Sull’emendatio libelli in tema di arricchimento senza causa

2021-02-17T15:44:13+01:00

Sez. U – Corte di Cassazione , Sentenza n. 22404 del 13/09/2018 - Cassa con rinvio, CORTE D'APPELLO TORINO, 27/04/2012 113176 OBBLIGAZIONI IN GENERE - NASCENTI DALLA LEGGE - INGIUSTIFICATO ARRICCHIMENTO (SENZA CAUSA) – I Modifica della domanda ex art. 183, comma 6, c.p.c. - Possibilità - Oggetto - [...]

Sull’emendatio libelli in tema di arricchimento senza causa2021-02-17T15:44:13+01:00

Sezioni Unite Corte di Cassazione

2021-02-17T15:44:13+01:00

Sez. Unite N. 22045  del  13/09/2018 -"IUS SUPERVENIENS" - RESPONSABILITA' AGGRAVATA  - IN  GENERE Condanna ex art. 96, comma 3, c.p.c.  - Finalità e presupposti  - Fattispecie.162040 - SPESE GIUDIZIALI CIVILI  - "IUS SUPERVENIENS" - RESPONSABILITA' AGGRAVATA - LITE TEMERARIA In genere: La condanna ex art. 96, comma 3, [...]

Sezioni Unite Corte di Cassazione2021-02-17T15:44:13+01:00

Sentenze Corte di Cassazione

2021-02-17T15:44:14+01:00

Sulla causa in concreto e sull’impossibilità sopravvenuta della prestazione Corte di Cassazione del 10 luglio 2018 n. 18047 La  Corte di Cassazione, con la sentenza in argomento ha confermato la propria giurisprudenza  risalente al 2007 allorché ha configurato il contratto di viaggio vacanza "tutto compreso", detto anche pacchetto turistico, [...]

Sentenze Corte di Cassazione2021-02-17T15:44:14+01:00
Torna in cima