Nella sezione vengono pubblicati articoli scientifici redatti da Magistrati o Avvocati o, più semplicemente cultori di diritto, su argomenti giuridici più vari, connotati da grande attualità.

Ci si propone, attraverso, uno stile agile e non formalistico, di informare i lettori sulle principali problematiche dell’argomento esponendole in una cornice sintetica (di massimo tremila parole) e di facile apprensione.

la responsabilità della banca nel caso di abusiva richiesta (e concessione) di credito di M.R. Sodano

2021-11-30T13:35:18+01:00

Con ordinanza del 21 novembre 2021,  la Sezione Prima della Corte di  Cassazione , in tema di concessione del credito da parte della banca ad impresa in crisi e della conseguente responsabilità verso il ceto creditorio nonché con riguardo alla legittimazione attiva del curatore fallimentare per la reintegrazione del patrimonio [...]

la responsabilità della banca nel caso di abusiva richiesta (e concessione) di credito di M.R. Sodano2021-11-30T13:35:18+01:00

La condotta tipica del reato di cui all’art. 513 bis c.p. Criteri discretivi con il reato di estorsione di M. R. Sodano

2021-11-25T17:30:06+01:00

Con ordinanza n. 26870 del 2019, era stata rimessa alle Sezioni Unite  in tema di illecita concorrenza con minaccia o violenza (art. 513-bis c.p.) la seguente questione di diritto : «se, ai fini della configurabilità del reato di illecita concorrenza con minaccia o violenza, sia necessario il compimento di condotte illecite tipicamente [...]

La condotta tipica del reato di cui all’art. 513 bis c.p. Criteri discretivi con il reato di estorsione di M. R. Sodano2021-11-25T17:30:06+01:00

Il diritto al riconoscimento delle proprie origini in caso di accesso alle informazioni sanitarie di M.R. Sodano

2021-11-22T14:36:47+01:00

La Corte di Cassazione con ordinanza del 15 luglio 2021 ha fatto il punto sullo stato della giurisprudenza in tema di diritto di “accesso alle origini” ex art.28 l.184/1983, diritto riconosciuto ai figli adottivi al fine  conoscere l’identità dei propri genitori biologici, con particolare riguardo all’identità della madre naturale.. Ha [...]

Il diritto al riconoscimento delle proprie origini in caso di accesso alle informazioni sanitarie di M.R. Sodano2021-11-22T14:36:47+01:00

Le nuove norme del concorso in magistratura bandito nel 2019 di M. R. Sodano

2021-07-09T20:25:28+02:00

  A qualche giorno di distanza dallo svolgimento delle prove scritte del concorso in magistratura bandito con decreto del Ministro della giustizia del 29 ottobre 2019 conviene far chiarezza sulle norme primarie e regolamentari che lo regolano e che dovranno essere attuate dalla commissione. Va osservato in via preliminare che [...]

Le nuove norme del concorso in magistratura bandito nel 2019 di M. R. Sodano2021-07-09T20:25:28+02:00

L’abuso di autorità nei reati di violenza sessuale minorile di Clara Di Liberto

2021-03-10T16:38:38+01:00

Può definirsi abuso il cattivo uso, ovvero l’uso distorto o non conforme a un dato fine. L’abuso può inerire ad una funzione, a un potere o ad un’autorità. Esso dunque presuppone, per sua stessa natura, la sussistenza di una funzione, un potere o un’autorità attribuiti ad un soggetto per determinate [...]

L’abuso di autorità nei reati di violenza sessuale minorile di Clara Di Liberto2021-03-10T16:38:38+01:00

il riparto di giurisdizione in caso di revoca di affidamenti e di concessioni pubbliche di Martina Mazzei

2021-03-10T16:19:25+01:00

Nell’ordinamento giuridico italiano il principio della causa petendi rappresenta l’ordinario e generale criterio di riparto di giurisdizione tra giudice ordinario e giudice amministrativo. La regola, sancita dall’art. 103, comma 1, Cost. e confermata dall’art. 7 c.p.a., affida il riparto della giurisdizione fra il giudice ordinario e il giudice amministrativo alla [...]

il riparto di giurisdizione in caso di revoca di affidamenti e di concessioni pubbliche di Martina Mazzei2021-03-10T16:19:25+01:00

La regola d’informazione nel diritto bancario di Gianmarco Airaghi

2021-03-07T12:34:57+01:00

La regola d’informazione in ambito bancario è da considerarsi nevralgica affinché il principio della trasparenza possa trovare una prima e importante applicazione. In generale, l’informazione sul contratto e sul suo contenuto serve a rendere il cliente consapevole di ciò che va a firmare. Una precisazione di quelle che sono le [...]

La regola d’informazione nel diritto bancario di Gianmarco Airaghi2021-03-07T12:34:57+01:00

Teoria e prassi in tema di diritti edificatori di Ernesto Fiorentino

2021-02-17T15:35:52+01:00

L'evoluzione dei rapporti tra PA e privati, in un ottica sempre crescente di apertura a forme di partecipazione del privato alla azione amministrativa, ha coinvolto anche il settore urbanistico - ma più in generale l'intera materiale del governo del territorio ( tale materia comprendente, tradizionalmente, non solo l'urbanistica, ma anche [...]

Teoria e prassi in tema di diritti edificatori di Ernesto Fiorentino2021-02-17T15:35:52+01:00

Il danno da ritardo di Martina Mazzei

2021-02-17T15:35:52+01:00

L’avvio del procedimento, che consegua obbligatoriamente ad un’istanza di parte ovvero che è stato iniziato d’ufficio, determina l’insorgere dell’obbligo, per l’amministrazione, di concluderlo mediante un provvedimento espresso. Dal combinato disposto degli artt. 2 e 3 della L. n. 241 del 1990 discende, infatti, l’obbligo di concludere il procedimento mediante un [...]

Il danno da ritardo di Martina Mazzei2021-02-17T15:35:52+01:00

la cooperazione colposa nei reati di pericolo con particolare riguardo all’epidemia colposa di Alice Cometto

2021-02-17T15:35:52+01:00

Come è noto, il principio di offensività costituisce uno dei principali fondamenti dell’ordinamento penale nazionale ed è il principio in base al quale, al fine di poter comminare una sanzione, più o meno restrittiva della libertà personale, occorre che sia stato commesso dal soggetto sottoposto a sanzione un fatto [...]

la cooperazione colposa nei reati di pericolo con particolare riguardo all’epidemia colposa di Alice Cometto2021-02-17T15:35:52+01:00
Torna in cima