Circa Maria R. Sodano

Questo autore non ha riempito alcun dettaglio.
Finora Maria R. Sodano ha creato 145 post nel blog.

La conversione delle pene pecuniarie non pagate rimane della competenza del magistrato di sorveglianza di Ernesto Fiorentino

2021-03-19T20:28:36+01:00

Con pronuncia n. 95 del 20 maggio 2020, la Corte Costituzionale ha risolto la questione di legittimità costituzionale inerente alla competenza a decidere in materia di conversione per insolvibilità della pena pecuniaria irrogata dal Giudice di pace. L'esecuzione delle pene pecuniarie inflitte dal giudice di pace era originariamente disciplinata dall'art [...]

La conversione delle pene pecuniarie non pagate rimane della competenza del magistrato di sorveglianza di Ernesto Fiorentino2021-03-19T20:28:36+01:00

Il divieto di maternità surrogata deve essere contemperato con l’interesse superiore del minore di Maria R. Sodano

2021-03-18T19:52:28+01:00

Con la sentenza n. 33 del 09/03/2021 la Corte Costituzionale ha  dichiarato  inammissibili le questioni di legittimità costituzionale dell’art. 12, comma 6, della legge 19 febbraio 2004, n. 40 (Norme in materia di procreazione medicalmente assistita), dell’art. 64, comma 1, lettera g), della legge 31 maggio 1995, n. 218 (Riforma [...]

Il divieto di maternità surrogata deve essere contemperato con l’interesse superiore del minore di Maria R. Sodano2021-03-18T19:52:28+01:00

SULLA GIURISDIZIONE DEL GIUDICE AMMINISTRATIVO IN MATERIA DI DIRITTI FONDAMENTALI di Ernesto Fiorentino

2021-03-13T10:22:09+01:00

Con sentenza n.6371 del 21 ottobre 2020, resa dalla sezione III ( Pres. Frattini, Est. Veltri) il Consiglio di Stato ha fornito importanti indicazioni in ordine alla sussistenza della propria potestà giurisdizionale in materia di diritti fondamentali, nello specifico quello alla salute. Il riferimento è alla questione relativa al riparto [...]

SULLA GIURISDIZIONE DEL GIUDICE AMMINISTRATIVO IN MATERIA DI DIRITTI FONDAMENTALI di Ernesto Fiorentino2021-03-13T10:22:09+01:00

La Corte europea pone precisi limiti al trattamento dei dati personali, anche in ambito penale di M.R. Sodano

2021-03-12T17:03:45+01:00

la Corte di giustizia europea con un’importante sentenza del 2 marzo 2021 ha fissato i principi europei che devono sovrintendere il trattamento dei dati personali nel settore delle comunicazioni  elettroniche (comprensive dell'acquisizione dei tabulati telefonici  disposte all’interno di un processo penale): Questo il dispositivo: 1) L'articolo 15, paragrafo 1, della [...]

La Corte europea pone precisi limiti al trattamento dei dati personali, anche in ambito penale di M.R. Sodano2021-03-12T17:03:45+01:00

La pretesa erariale AVA (avviso di addebito) e AVE (avviso di accertamento esecutivo) ai fini dell’insinuazione al passivo fallimentare di Fabio Russo

2021-03-12T10:48:08+01:00

Con l’ordinanza interlocutoria n. 4540/21 del 19 febbraio, la prima sez. Civile della Cassazione ha rimesso al Primo Presidente, per l’eventuale assegnazione alle Sezioni Unite, la seguente questione: «se l’avviso di addebito e l’avviso di accertamento esecutivo dell’Agenzia delle Entrate, quali nuovi titoli previsti dagli artt. 29 e 30 d.l. [...]

La pretesa erariale AVA (avviso di addebito) e AVE (avviso di accertamento esecutivo) ai fini dell’insinuazione al passivo fallimentare di Fabio Russo2021-03-12T10:48:08+01:00

L’abuso di autorità nei reati di violenza sessuale minorile di Clara Di Liberto

2021-03-10T16:38:38+01:00

Può definirsi abuso il cattivo uso, ovvero l’uso distorto o non conforme a un dato fine. L’abuso può inerire ad una funzione, a un potere o ad un’autorità. Esso dunque presuppone, per sua stessa natura, la sussistenza di una funzione, un potere o un’autorità attribuiti ad un soggetto per determinate [...]

L’abuso di autorità nei reati di violenza sessuale minorile di Clara Di Liberto2021-03-10T16:38:38+01:00

il riparto di giurisdizione in caso di revoca di affidamenti e di concessioni pubbliche di Martina Mazzei

2021-03-10T16:19:25+01:00

Nell’ordinamento giuridico italiano il principio della causa petendi rappresenta l’ordinario e generale criterio di riparto di giurisdizione tra giudice ordinario e giudice amministrativo. La regola, sancita dall’art. 103, comma 1, Cost. e confermata dall’art. 7 c.p.a., affida il riparto della giurisdizione fra il giudice ordinario e il giudice amministrativo alla [...]

il riparto di giurisdizione in caso di revoca di affidamenti e di concessioni pubbliche di Martina Mazzei2021-03-10T16:19:25+01:00

la nullità delle fideiussioni stipulate con modulo ABI

2021-03-10T16:07:45+01:00

Il prossimo 31 marzo 2021 parlerò di questo argomento interessante nel corso di un convegno AIGA dedicato alla formazione professionale degli avvocati. Poi ne farò una relazione e    ne  potranno così fruire tutti gli utenti di TUTOR Magistralis.. E' una promessa Maria Rosaria Sodano

la nullità delle fideiussioni stipulate con modulo ABI2021-03-10T16:07:45+01:00

Il rinvio pregiudiziale della Corte di Cassazione in tema di difetto di giurisdizione rispetto al G.A. di Ernesto Fiorentino

2021-03-09T12:33:54+01:00

Con ordinanza n. 19598 del 18 settembre 2020 le Sezioni Unite della Suprema Corte di Cassazione hanno effettuato rinvio pregiudiziale alla Corte di Giustizia dell'Unione europea, ex art 267 TFUE, sottoponendole i seguenti quesiti: "a. Se gli articoli 4, paragrafo 3, 19, paragrafo 1, del TUE e 2, paragrafi 1 [...]

Il rinvio pregiudiziale della Corte di Cassazione in tema di difetto di giurisdizione rispetto al G.A. di Ernesto Fiorentino2021-03-09T12:33:54+01:00

La Corte Costituzionale salva l’integrazione del TFR disposto in favore dei dipendenti regionali dell’Emilia Romagna di Ernesto Fiorentino

2021-03-07T13:39:07+01:00

La Corte Costituzionale, con sentenza n. 244/2020 ( Pres. Morelli, Rel. Sciarra) ha sancito la legittimità costituzionale della LR 2/2015 della Regione Emilia Romagna relativa al regime di integrazione al trattamento di fine servizio (TFS) dei propri dipendenti pubblici. La vicenda trae origine nel corso del giudizio di parificazione del [...]

La Corte Costituzionale salva l’integrazione del TFR disposto in favore dei dipendenti regionali dell’Emilia Romagna di Ernesto Fiorentino2021-03-07T13:39:07+01:00
Torna in cima