L’Italia Occulta di Giuliano Turone

//L’Italia Occulta di Giuliano Turone
Italia occulta Turone

Agli errori (ed orrori) si ripara solo dopo che se ne è fatta accurata e spietata analisi. È quello che si prefigge di fare con questa testimonianza Giuliano Turone, ex Magistrato di Cassazione e Giudice Istruttore a Milano negli anni 70 – 80.

L’autore si rivolge con questo libro ai lettori più giovani, quelli “meno attrezzati”, cui dedica accurate note esplicative contenenti preziose nozioni di fatto e di diritto del tutto inedite, guidandoli in un percorso storico – giudiziario ricco di misteri e di segreti. Racconta, così, un significativo pezzo della storia nera d’Italia, a partire dalla strage di Piazza Fontana all’uccisione di Moro, passando, senza soluzione di continuità, per gli assassini di Michele Sindona, di Giorgio Ambrosoli, di Piersanti Mattarella e di Pecorelli, un insieme di  frammenti di un complesso puzzle che ha rischiato di distruggere la democrazia italiana e che è  costato “tanto sangue e tanto dolore” come ricordato da Corrado Stajano nella breve ed asciutta prefazione del libro. Disvelare ciò che è rimasto occulto è dunque il primo passo per comprendere e per non dimenticare…

2019-01-17T18:16:18+02:00

Questo sito web usa cookie e servizi di terze parti. Privacy Policy

Ok